MESSAGGIO RISERVATO A TUTTI I GENITORI

Dottor Roberto Gava, fondatore della “Medicina Umanizzata e Preventiva”, presenta:

WEBINAR GRATUITO

“Dottore, perché mio figlio si ammala sempre?”

Scopri come proteggere in modo duraturo tuo figlio dai malanni stagionali, fortificando le sue difese immunitarie grazie alla Medicina Umanizzata Preventiva

IN ONDA:

il 02 DICEmbre 2021 - ore 20:45

Ecco che cosa scoprirai partecipando al webinar

Questa sarà una delle poche occasioni in cui avrai l’opportunità di ascoltare Roberto Gava- Medico con oltre 40 anni di esperienza clinica - condividere i principi cardine su cui si basa l’approccio medico di

Medicina Umanizzata Preventiva

di cui lui stesso è il fondatore… gli stessi principi che potrai mettere in pratica tu - da subito - per fortificare al massimo le difese immunitarie di tuo figlio.

testimonianze

“Dottore, il nostro pediatra ci ha telefonato chiedendoci cosa è successo, perché fino a 2-3 anni fa gli portavamo sempre nostra figlia in ambulatorio perché si ammalava in continuazione e ora è 2 inverni che non ci vede. Voleva sapere se avevamo cambiato casa. Io non gli ho detto che abbiamo fatto le sue cure altrimenti si arrabbia. Gli ho detto che le abbiamo dato delle vitamine, che una domenica al mese la portiamo a prendere l’aria del mare e che da allora sta bene. Lui è stato contento e ci ha detto di continuare. Però, dottore, se non c’erano le sue terapie nostra figlia sarebbe ancora sotto farmaci!”

Mamma di Alice, ex paziente

“Questo inverno Giacomo è stato molto bene. Ha avuto la febbre ancora una volta, ma è durata solo una notte e il giorno dopo è stato bene. Ovviamente non abbiamo dato alcun farmaco, ma solo la sua terapia della febbre che ha funzionato benissimo. Anche l’altro nostro figlio più grandicello ha avuto la febbre. Pensiamo sia stata l’influenza stagionale. Abbiamo dato anche a lui la stessa terapia, lo ha aiutato, ma la febbre non è passata subito. Credo abbia ragione lei: ogni bambino ha bisogno di una terapia personalizzata. Però lui l’ha ugualmente superata bene e meglio delle altre volte. Quindi le porterò anche quest’altro figlio così me lo inquadra e gli trova la terapia adatta per fortificare il suo sistema immunitario.”

Mamma di Giacomo, ex paziente

“Dottore, da quando lei cura nostra figlia non si è più ammalata. Prima aveva frequenti febbri e bronchiti con catarro che durava a lungo e che la costringeva a stare in casa anche per 10-15 giorni, mentre quest’inverno non ha ancora perso un solo giorno di scuola. Nella sua classe sono stati decimati durante l’epidemia influenzale e lei non si è presa neppure un raffreddore. Sta bene, mangia di tutto ed è finalmente aumentata di peso, perché prima era troppo magra. Aveva veramente bisogno di integratori e di essere sostenuta a causa della sua precedente debolezza immunitaria. Non sappiamo come ringraziarla.”

Mamma di Alice, ex paziente

“Dottore, il nostro pediatra ci ha telefonato chiedendoci cosa è successo, perché fino a 2-3 anni fa gli portavamo sempre nostra figlia in ambulatorio perché si ammalava in continuazione e ora è 2 inverni che non ci vede. Voleva sapere se avevamo cambiato casa. Io non gli ho detto che abbiamo fatto le sue cure altrimenti si arrabbia. Gli ho detto che le abbiamo dato delle vitamine, che una domenica al mese la portiamo a prendere l’aria del mare e che da allora sta bene. Lui è stato contento e ci ha detto di continuare. Però, dottore, se non c’erano le sue terapie nostra figlia sarebbe ancora sotto farmaci!”

Mamma di Alice, ex paziente

“Questo inverno Giacomo è stato molto bene. Ha avuto la febbre ancora una volta, ma è durata solo una notte e il giorno dopo è stato bene. Ovviamente non abbiamo dato alcun farmaco, ma solo la sua terapia della febbre che ha funzionato benissimo. Anche l’altro nostro figlio più grandicello ha avuto la febbre. Pensiamo sia stata l’influenza stagionale. Abbiamo dato anche a lui la stessa terapia, lo ha aiutato, ma la febbre non è passata subito. Credo abbia ragione lei: ogni bambino ha bisogno di una terapia personalizzata. Però lui l’ha ugualmente superata bene e meglio delle altre volte. Quindi le porterò anche quest’altro figlio così me lo inquadra e gli trova la terapia adatta per fortificare il suo sistema immunitario.”

Mamma di Giacomo, ex paziente

“Dottore, da quando lei cura nostra figlia non si è più ammalata. Prima aveva frequenti febbri e bronchiti con catarro che durava a lungo e che la costringeva a stare in casa anche per 10-15 giorni, mentre quest’inverno non ha ancora perso un solo giorno di scuola. Nella sua classe sono stati decimati durante l’epidemia influenzale e lei non si è presa neppure un raffreddore. Sta bene, mangia di tutto ed è finalmente aumentata di peso, perché prima era troppo magra. Aveva veramente bisogno di integratori e di essere sostenuta a causa della sua precedente debolezza immunitaria. Non sappiamo come ringraziarla.”

Mamma di Alice, ex paziente

“Dottore, ce l’abbiamo fatta! Marco sta bene ormai da 2 anni e il mal di testa non gli è più venuto, a parte una sola volta perché aveva dormito poco. I suoi consigli e la sua terapia sono stati eccezionali. Io e mio marito non sappiamo come ringraziarla. Marco era imbottito di antidolorifici e si era intossicato a causa di tutti i farmaci calmanti che prendeva. Non riesco a capire perché il neurologo gli dava solo farmaci e faceva esami in continuazione (gli ha fatto fare addirittura 2 TAC e 2 elettroencefalogrammi) e non ha invece fatto le domande che ha fatto lei. Non ha cercato la causa dei suoi mal di testa, ma si è limitato a dare farmaci e fare esami. Assurdo! Questa Medicina farmacologica colpisce i sintomi e non elimina le cause dei problemi. Eppure era semplice. Bastava farlo dormire di più, togliere tutti i dolci (ne mangiava quantità industriali), fargli fare un po’ di attività fisica e staccarlo da quel maledetto cellulare: noi non sapevamo che di notte lo teneva sotto il cuscino!!! E non sapevamo neppure che era così pericoloso. Ora però abbiamo capito e abbiamo letto tutto il suo libro sulle cause delle malattie e ci ha aperto a un mondo nuovo. Grazie Dottore.”

Mamma di Marco, ex paziente

“Le sue terapie sono state molto importanti. Non hanno fatto effetto subito e all’inizio pensavo che non servissero a nulla, perché nostro figlio continuava ad avere i suoi disturbi cutanei, ma lei ci aveva detto che bisognava avere pazienza e che quello era un modo con cui l’organismo eliminava delle tossine. Ovviamente abbiamo seguito tutti i suoi consigli alimentari e di “stile di vita”, come lo chiama lei nei suoi libri.
Piano piano abbiamo cambiato tutte le nostre abitudini sbagliate e anche io e mio marito stiamo meglio. Non è stato facile all’inizio, ma abbiamo resistito, ci siamo fidati di quello che ci ha detto durante le visite e poi abbiamo visto gli effetti su Luca. Lui ora è completamente cambiato: ha più energia, dorme meglio. I medici, però, sono tutti uguali: anche il pediatra di Luca non ha indagato il motivo dei suoi disturbi, ma lo ha semplicemente mandato dal dermatologo che gli ha dato varie pomate senza dirci quale era la causa del suo disturbo e Luca continuava ad avere l’eruzione appena sospendeva la crema di cortisone. Ora abbiamo capito che ogni disturbo ha una causa e che prima di tutto dobbiamo togliere quella! Era tutto logico e semplice da capire, ma noi non ci eravamo arrivati … ma a quanto pare neppure gli altri medici che avrebbero dovuto saperlo meglio di noi, oppure, come dice lei nei suoi libri, è più semplice dare un farmaco che toglie momentaneamente il sintomo … “

Mamma di Luca, ex paziente

This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. Facebook is a trademark of Facebook Inc.

Questo sito non fa parte di Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. Facebook è un marchio registrato di Facebook, Inc.

Copyright © 2021 RobertoGava.it

Torna su