Imparare a conoscere, prevenire e curare lo stress per evitare gravi patologie

Un fattore di rischio per la nostra salute che spesso viene trascurato sia dai Medici che dai pazienti è lo stress. Tendiamo a renderci conto che “abbiamo passato il limite” solo quando raggiungiamo un punto di saturazione, più o meno elevato a seconda delle caratteristiche personali di ognuno. Perché dobbiamo vivere così?

Nel corso della mia professione medica clinica mi sono trovato spesso a contatto con pazienti che presentavano gravi patologie cronico-degenerative di tipo cardiovascolare, autoimmunitario, neurologico o neoplastico riconducibili a periodi prolungati di forte stress quotidiano.

Anche in questo caso la prevenzione riveste un’importanza fondamentale, in quanto ci permette di identificare i fattori di stress e con pazienza rimuoverli o perlomeno limitarli. Ecco il motivo che mi ha spinto a scrivere alcune riflessioni su come “Vincere lo stress quotidiano“.

L’uomo saggio è colui che sa capire i segnali, i sintomi che il suo corpo gli manda per avvertirlo che qualcosa non va e sa intervenire prima che sia troppo tardi. Una vita senza stress è probabilmente impossibile per l’uomo d’oggi, ma se lo conosciamo possiamo sicuramente cercare di ridurlo per evitare che condizioni pesantemente la nostra salute.